Questo non è AMORE: a Gallipoli torna il progetto contro la violenza di genere

questo non è amore Gallipoli

“Questo non è amore”, torna il progetto contro la violenza sulle donne

Il fenomeno della violenza contro le donne scatena un sempre maggiore allarme sociale a causa dell’elevato numero di episodi registrati, commessi anche in ambito familiare, che possono essere sintomatici di perduranti situazioni di maltrattamento tra le mura domestiche.

Proprio in virtù dell’ambiente in cui si verificano tali situazioni, le vittime, nella maggior parte dei casi, si trovano in una posizione di forte fragilità psicologica, tanto che faticano a riconoscere la stessa violenza subita, e pertanto spesso non formalizzano una denuncia agli organi di polizia. Il fenomeno è tanto più insidioso proprio perché rimane nascosto nel contesto domestico, ed emerge solo quando gli atti violenti o persecutori raggiungono livelli estremi che, in alcuni casi, portano alla morte della vittima… continua a leggere

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *