Mare di plastica tra le barche, appello a Gallipoli: “Pescatori non usino contenitori in polistirolo”

[ FONTE: leccesette.it ]

Uno spettacolo indecoroso: un mare di plastica tra le barche. Le foto, impressionanti, arrivano dal consigliere di opposizione Sandro Quintana e immortalano la situazione del porto di Gallipoli, dove lo specchio d’acqua è completamente ricoperto dai contenitori in polistrolo utilizzati abitualmente dai pescatori per stipare il pescato. Non biodegradabili ed altamente inquinanti, i contenitori finiscono difatti poi in mare, contribuendo a creare quella situazione allarmante su cui scienziati e ambientalisti continuano a puntare il dito… continua a leggere

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *